Biografia

Biografia

Il cammino di Massimo Brizigotti è caratterizzato da tanti mutamenti. Laureato in Lettere Moderne, attore e regista di teatro e video, scrittore e sceneggiatore di varie pièce teatrali, cortometraggi e di un monologo surreale sul reale pubblicato da Thauma Edizioni, dal titolo “Gioghi di Parole“. I linguaggi e la comunicazione lo interessano da sempre, come la cultura e la natura umana nella sua complessità. Lo studio dell’uomo per come si presenta e si esprime, si affianca a quello sulle profondità del suo animo. Tutto ha un senso e un significato superiore, spirituale, che possiamo comprendere o no, ma questa è la realtà speculare e ambivalente del nostro essere incarnati. Su questa linea si situano gli studi e le esperienze con la lettura “psicologica” dei tarocchi, la Psicomagia di Jodorowsky e le Costellazioni Familiari. Il suo cuore è rimasto legato al mestiere dell’educatore con malati di Alzheimer e in varie Comunità Psichiatriche. Esiste un confine dove tante anime passeggiano e non riescono ad appartenere fino in fondo a questa dimensione. Empatizzare con la sofferenza mentale ed emotiva di un altro essere è una fora di terapia. Camminare sul filo delle cose, ai confini tra le arti, sentire e vivere il fascino e l’attrazione del buio e dell’oscuro e aspirare alla luce, questa è la sua via. A Maggio del 2018 pubblica la raccolta illustrata Leggende Misteriose del Montefeltro, un viaggio tra le leggende e i luoghi misteriosi della sua amata terra madre. Nell’Estate del 2019 esce il secondo libro sulle leggende: Leggende Storie e Misteri delle valli del Metauro, del Candigliano e Urbino.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi